“A.O.B. si rimette – parzialmente – in moto”

Da qualche giorno sono ripartiti, nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza per il contenimento del contagio da Covid-19, il servizio Parrucche e il servizio Accompagnamento di A.O.B.: si tratta di supporti preziosi per i pazienti oncologici che sono in cura al Papa Giovanni XXIII di Bergamo e che hanno bisogno di aiuto concreto nel difficile percorso della malattia, aggravata dall’attuale situazione sanitaria nazionale.
Inoltre alla Base della Torre 6, Ingresso 45, alcuni volontari A.O.B. svolgono un’importante funzione di “filtraggio”: dalla misurazione della febbre, alle azioni di igienizzazione, fino alle preziose indicazioni logistiche da dare ai pazienti, che in questo modo si trovano meno spaesati e possono raggiungere con più facilità le aree dell’ospedale.
Speriamo di poter tornare presto a offrire anche tutti gli altri servizi, vi terremo aggiornati!

Leave a Reply